DANCE PROJECT nasce a Cosenza nel 1993 per opera di Paolo Gagliardi come Associazione Sportiva Dilettantistica (affiliata ACSI e registrata CONI)  per svolgere l'attività di insegnamento, divulgazione ed organizzazione di eventi in campo artistico e culturale con particolare riferimento alla danza in tutte le sue forme ed espressioni. Svolgendo inoltre le attività suddette in altri ambiti artistici e culturali in particolare nelle arti dello spettacolo.

Dall'anno sociale 2020/2021 DANCE PROJECT diventa Associazione Sportiva Dilettantistica e di Promozione Sociale (ASD-APS) adeguando il suo statuto ai sensi del decreto legislativo 3 luglio 2017, n. 117, del Codice civile e ispirandosi, nel perseguimento dei propri scopi, al principio democratico di partecipazione all'attività sportiva dilettantistica e di promozione sociale da parte di tutti in condizioni di uguaglianza e di pari opportunità.

DANCE PROJECT ASD-APS si conforma ai principi dell'ordinamento generale e dell'ordinamento sportivo e alle norme ed alle direttive del comitato internazionale olimpico (CIO), del comitato olimpico nazionale italiano (CONI), nonché allo Statuto e al regolamento di ACSI quale Ente di Promozione Sportiva riconosciuto dal CONI, al quale aderisce.

DANCE PROJECT ASD-APS è costituita per il perseguimento di finalità civiche, solidaristiche e di utilità sociale, al fine di promuovere la diffusione e l'esercizio di attività di promozione sociale, culturali e sportive dilettantistiche in generale.

DANCE PROJECT ASD-APS, in osservanza dell'articolo 5, comma 1 del decreto legislativo 3 luglio 2017 n. 117, persegue le proprie finalità mediante lo svolgimento di attività e proponendosi di:

·     Promuovere, organizzare e gestire attività sportive dilettantistiche nelle discipline sportive riconosciute della DANZA, compresa l'attività didattica per l'avvio, l'aggiornamento ed il perfezionamento, nel rispetto dei principi, delle regole e competenze del CONI;

·     Organizzare e gestire attività culturali, sportive e ricreative di interesse sociale e con finalità educativa, in tutti i livelli ed espressioni;

·     Organizzare corsi di formazione ed attività in ambito sportivo e corsi per operatori sportivi, culturali e di perfezionamento tecnico;

·     Diffondere la pratica dello sport mediante la promozione e organizzazione di manifestazioni sportive dilettantistiche, competitive e promozionali, giovanili, e amatoriali;

·     Promuovere ed organizzare corsi di formazione extra-scolastica in ambito sportivo, volti in particolare a contrastare la dispersione scolastica e la povertà educativa, a prevenire il bullismo e indirizzare i giovani al successo scolastico e formativo e alle attività di conoscenza e di apprendimento, al fine di favorirne l'inserimento nelle attività occupazionali e di lavoro;

·     Organizzare le attività del tempo libero ed il turismo sociale e giovanile al fine di promuovere la conoscenza dei luoghi di interesse culturale, storico, paesaggistico, le tradizioni popolari, le vacanze studio, e le attività legate ai viaggi per scopi turistici;

·     Informare ed interessare l'opinione pubblica ai problemi della cultura e dello sport quale diritto di tutti, operando affinché vengano garantite le condizioni che permettano a tutti di accedere alla pratica sportiva ed alle attività ricreative e culturali

·     offrire prestazioni socio-sanitarie;

·     occuparsi di formazione universitaria e post-universitaria;


Il Consiglio Direttivo è costituito da Paolo Gagliardi (presidente), Jacopo Leone (segretario), Carmine Reda (vice presidente), Angela Gagliardi e Gaetana Molinari (consiglieri);

Dance Project ha nel suo organico una compagnia professionale, la BRUZIA BALLET.


Dal 2015 DANCE PROJECT, con il patrocinio del Comune di Cosenza, organizza il COSENZA DANZA FESTIVAL vetrina coreografica per scuole e compagnie e dal 2017 il COSENZA DANZA FESTIVAL MARE, campus con stage, rassegna coreografica e concorso nazionale.

Hanno collaborato con Dance Project professionisti della danza quali Maria Cumbari Balint (Accademia di Danza di Bucarest, Maitres du Ballet presso La scala di Milano), Touzahouin Anatole Tah (Costa d'Avorio - Afrodanza), Amalia Salzano (Tacnica Matta Mattox), Claudio Malangone (Danza contemporanea), Anna Rosarillo di Meo (Argentina - Flamenco), Daniela Cataldi (Jazz), Andrè De La Roche (Funkyjazz), Billo (hip hop),Francesco Milana (teatro dell'Opera di Roma), Gene Antony Ray “Leroy” (jazz), Ilir Shaqiri (jazz), Daniela Morrone (classico e contemporaneo), Orazio Caiti (danza contemporanea), Roberto Altamura (danza contemporanea), Katharine Hamblin (danza classica), Concetta Barillaro (danza classica), Luca Castellano (movement research).

PRODUZIONI:


Nightmare before Christmas (teatro dell'Acquario di Cosenza - 17/06/1995)

Il libro della giungla (teatro A.Rendano di Cosenza - 19/06/1996)

Alarico (teatro A.Rendano di Cosenza - 25/06/1997)

Romeo & Giulietta '98 (teatro A.Rendano di Cosenza - 26/06/1998)

L'ultima tempesta (teatro A.Rendano di Cosenza - 26/06/2000)

Annie (teatro A.Rendano di Cosenza - 26/06/2001)

Saggio di Natale (Cinema Modernissimo - 2001)

Nessuno, una, cento, mille odissee (teatro A.Rendano di Cosenza - 25/06/2002)

Saggio di Natale (Cinema Modernissimo - 2002)

Chocolat (teatro Italia di Cosenza - 23 e 24/06/2003)


Saggio di Natale (teatro del Centro Sociale di Serra Spiga Cosenza - 20/12/2003)Atlantide (teatro A.Rendano di Cosenza - 22/06/2004)

Saggio di Natale (teatro Italia di Cosenza - 2004)

Mary Poppins (teatro A.Rendano di Cosenza - 20/06/2005)

Il lago dei cigni (teatro A.Rendano di Cosenza - 21/06/2005)

Saggio di Natale (teatro Italia di Cosenza - 2005)

Cenerentola (teatro A.Rendano di Cosenza - 24/06/2006)

Vacanze Romane (teatro A.Rendano di Cosenza - 25/06/2006)

Made in Italy (cineteatro Garden - 18/12/2006)

Il fantasma dell'opera (teatro A.Rendano di Cosenza - 25/06/2007)

A qualcuno piace caldo (teatro A.Rendano di Cosenza - 26/06/2007)

Napulè (cineteatro Garden di Rende  - 17/12/2007)

Carmen (teatro A.Rendano di Cosenza - 25/0/2008)

La ragazza con la pistola (teatro A.Rendano di Cosenza - 26/06/2008)

Dance Project Story (cineteatro Garden di Rende 12/12/2008)

Giselle (teatro A.Rendano di Cosenza - 22/06/2009)

Oliver (teatro A.Rendano di Cosenza - 23/06/2009)

Michael Jackson the King of pop (teatro Morelli di Cosenza - 18/12/2009)

Lust, inferno canto quinto (teatro A.Rendano di Cosenza - 21/06/2010)

Scusa ma ti chiamo amore (teatro A.Rendano di Cosenza - 22/06/2010)

Quelli che gli anni 80 (teatro Morelli - 28/12/2010)

Alice nel paese delle meraviglie (teatro A.Rendano di Cosenza - 20/06/2011)

Il bambino col pigiama a righe (teatro A.Rendano di Cosenza - 21/06/2011)

Mi piace non mi piace (teatro Garden di Rende - 14/12/2011)

Picnic ad Hanging Rock (teatro auditorium Unical di Arcavacata - 20/06/2012)

Peter Pan il musical (teatro auditorium Unical di Arcavacata - 21/06/2012)

L'altra metà del cielo (teatro Piccolo Unical di Arcavacata - 2012 e 2013)

Il flauto magico (teatro auditorium Unical di Arcavacata - 25/06/2013)

Love (teatro Piccolo Unical di Arcavacata - 23/12/2013)

7giorni (teatro auditorium Unical di Arcavacata - 27/06/2014)

ApPARTamento (teatro A.Tieri Cosenza - 19/12/2014 nel manifesto di “Buone Feste Cosentine” promosso dal Comune di Cosenza)

Malefica (teatro auditorium Unical di Arcavacata - 27/06/2015)

Disequilibri (teatro A.Tieri Cosenza - 20/12/2015 - nel manifesto di “Buone Feste Cosentine” promosso dal Comune di Cosenza)

Coppelius, l'uomo della sabbia (teatro auditorium Unical di Arcavacata - 27/06/2016)

Narciso & Eco, identità & alterità (teatro A.Tieri Cosenza - 20/12/2016 - nel manifesto di “Buone Feste Cosentine” promosso dal Comune di Cosenza)

Pinocchio (teatro auditorium Unical di Arcavacata - 25/06/2017)

Qualcosa ancora qui non va (teatro A.Tieri Cosenza - 22/12/2017 - nel manifesto di “Buone Feste Cosentine” promosso dal Comune di Cosenza)

Bakxai (teatro auditorium Unical di Arcavacata - 27/06/2018)

Off (teatro A.Tieri Cosenza - 20/12/2018 - nel manifesto di “Buone Feste Cosentine” promosso dal Comune di Cosenza)

Babele (teatro Morelli Cosenza - 26/06/2019 - con il patrocinio del Comune di Cosenza)

Color's (teatro A.Tieri Cosenza - 19/12/2019 - nel manifesto di “Buone Feste Cosentine” promosso dal Comune di Cosenza)

ALTRI EVENTI ARTISTICI:


Telespazio Calabria in “Filo diretto (1993); Teleuropa in “Quelli della domenica” (1994); Danza per la vita (1994/1995); Retealfa in “A tutto goal” (1994); Telestars in “Banane cocco bao bab” , “Giochi sotto le stelle”, “io gioco tu giochi” (1995/1996); teatro Grandinetti di Lamezia in “Omaggio alla danza” con Oriella Dorella e Marco Pierin (1994); teatro dell'Acquario di Cosenza in “C'era una volta il libro” (1995);Corsi di ballo liscio con la II (1996), IV (1995/1996), V (1996/1997) circoscrizione del comune di Cosenza; I Stage per istruttori U.I.S.P. (1995); Telethon (1997/1999/2000); “Grangalà dello sport” (Castello Svevo di Cosenza 1998 e Villa Vecchia di Cosenza 1999); “Ritratto di Penelope” con l'IPAE di Cosenza (teatro A.Rendano di Cosenza 1999);

“Calabria” con il Laboratorio teatrale dell'Università della terza età (teatro della chiesa di S.Antonio di Rende); Corso di Formazione Professionale per Maestro Coreografo finanziato dalla Regione Calabria e dalla Comunità Europea (2000/2001); “L'Aquila e le nuvole” con Daniele Moraca (Festival delle Serre di Cerisano 2001); Corpo di ballo in “Maliziosamente” con Elisabetta Gregoraci (teatro A.Rendano di Cosenza 2007); corpo di ballo in “Miss Muretto” (piazza dei Bruzi di Cosenza - 2008); Rassegna di danza “Dalla Scuola di danza al palcoscenico” con lo spettacolo “L'altra metà del cielo” (12 marzo 2012 - teatro Piccolo Unical - Arcavacata di Rende-CS); 30 luglio 2014 Altomonte Festival Euromediterraneo Sezione Danza, concorso con Kledi due coreografie che si classificano: 2° posto categoria juniores modern + borsa di studio e 3° posto categoria senior modern; 31 luglio 2014 Altomonte Festival Euromediterraneo Sezione Danza, Gran Galà della Danza con la madrina Carla Fracci; 9 luglio 2016 concorso “L'arte della danza ad Altomonte” 3° posto categoria senior modern e due borse di studio; 9 luglio 2017 concorso “L'arte della danza ad Altomonte” 1° posto categoria senior modern, 1° posto categoria juniores modern, 1° posto passo a due modern, 2° posto duo hip hop, riconoscimento speciale miglior scuola, riconoscimento speciale migliore coreografia; 9 luglio 2018 concorso “L'arte della danza ad Altomonte” 2° posto gruppo senior contemporaneo, 2° posto assolo contemporaneo senior, 2° posto assolo modern senior; 2018 residenza artistica Clan-Destini (spettacolo di danza sulla mafia italiana del coreografo e regista Kikko Alfeo); 2018 e 2019 Fashion Night Week (Urban Dance Incursion); 15 maggio 2019, teatro A.Rendano di Cosenza "ciao Mario, questa sera canto a te la serenata (1° memorial a Mario Gualtieri); "Infiniti Spazi" (mostra arte contemporanea - 27 giugno 2019 Chiostro San Domenico Cosenza); 8 luglio 2019, teatro dei Ruderi Cirella "Diamante in danza" (Rassegna danza classica e contemporanea);