STUDI E FORMAZIONE:

Maturità Classica conseguita presso il Liceo Classico B.Telesio di Cosenza. Ha frequentato il corso di Laurea in Lingue e Letterature Straniere Moderne della facoltà di Lettere e Filosofia UNICAL. Nel 1999 consegue la qualifica professionale di Coreografo con un corso di formazione indetto dalla Regione Calabria (n° 12389 REG. - Ai sensi della legge 845/78 – Ai sensi della legge regionale 15/85). Nel 2018 ottiene (mediante una conversione dei Titoli Conseguiti precedentemente) il Diploma Nazionale ACSI/CONI come Insegnante di danza Moderna e Contemporanea (iscrizione albo n° 014043). Nel 2019 consegue l'attestato del Corso Triennale di Formazione di Base in Danzamovimentoterapia (n∞154, qualificato CEPAS - Ente per la Certificazione delle Professionalità e dei percorsi formativi, numero di registro 130, Scheda SH241 - in linea con la “Norma Tecnica UNI 11592” che regolamenta la figura dei professionisti delle Arti Terapie - accreditato MIUR) rilasciato da Artedo. Nel 2019 brevetta e registra alla Camera di Commercio di Cosenza il suo metodo “moVImento sTAtico®”. Nel 2020 pubblica il suo libro “moVImento sTAtico ®”.


ESPERIENZE ARTISTICHE:

Nel 1993 fonda a Cosenza l’associazione Dance Project che attualmente dirige oltre ad aver prestato la sua opera come insegnante di danza moderna e coreografo presso le associazioni Teatro e Danza Insieme di Lamezia Terme e Tchaikovsky di Amantea. Nel 2000 è docente di Danza Jazz e Danza Moderna nel Corso di Formazione Professionale Regionale per Maestro Coreografo organizzato dal C.I.S. di Cosenza presso la sede dell’associazione Dance Project da lui diretta. Dal 2004 al 2009 collabora come docente esterno presso la Scuola Media Statale "N. Misasi" di Cosenza come esperto esterno del Programma Operativo Nazionale La scuola per lo sviluppo, realizzando le coreografie dei musicals “Scugnizzi” (2004), “Gianburrasca” (2005), “L'isola che non c'è” (2006), “A chorus line” (2007), “Tre metri al di là del cielo” (2008), “Tosca” (2009). Nel 2011/2013/2014 collabora come docente esterno nel PON presso la scuola media ICS di Fagnano Castello (CS) per cui realizza gli spettacoli “Il piccolo principe”, “Il gabbiano Jonathan Livingstone”, “Mi piace, Non mi piace”; Nel 2014 collabora come docente esterno nel PON presso la scuola ICS PUCCIANO di Bisignano per cui realizza lo spettacolo “Girotondo con De Andrè”. Nel 2002 fonda la “compagnia Bruzia Ballet” (di cui oggi ne è direttore artistico e coreografo). Ha collaborato con l'associazione C.A.S.T. Artisti senza frontiere curando le coreografie dei musicals “Terre Lontane” e “Barabba”. Nel 2008 cura le coreografie del concorso nazionale di bellezza Miss Muretto. Nel 2016 realizza le coreografie di “APRITE LE PORTE opera pop”.

Dal 2015 realizza come direttore artistico il COSENZA DANZA FESTIVAL, rassegna coreografica nazionale, che nel 2017 raddoppia con il COSENZA DANZA FESTIVAL MARE, campus con stages in hotel e rassegna coreografica nazionale. Il 21 febbraio 2020 tiene una lezione di moVImento sTAtico ® per Danza ACSI a Danza in fiera registrando il soldout in pochi giorni dall'apertura delle prenotazioni.


TECNICHE STUDIATE:

Danza Classica con Marco Realino, Helena Gosling, Wilma Battafarano, Livia Fresa.

Modern Jazz con Clyde Barret, Michael McNeil, Roberto Pace, Flavio Bennati, Stefano Forti, Amalia Salzano, Daniela Cataldi, Andrè De La Roche.

Danze Haitiane con Lucina De Martis, Mamy Raomeria.

Danze Afro e Primitive con Nat Bush, Patrizia Salvatori, Touzhaouin Tah Anatole.

Tip Tap con Alan Howard.

Danza Contemporanea con Guido Innocenti, Stefano Valentini, Claudio Malangone, Roberto Zappalà.

Preparazione riviste e operette con Claudio Steiner.

Ballo da sala con Claudio Di Stazio, Danilo Dozi, Leonardo Angileri.

Danze folkloristiche spagnole con Georges Sanchez.

Flamenco con Anna Di Meo "Rosarillo".

Hip Hop con Thierno Thiam "billo".

Dizione e Recitazione con Patrizia Anania, Francesco Pileggi


ESPERIENZE COME DANZATORE:

Stagioni liriche del Teatro A.Rendano di Cosenza nel corpo di ballo di opere quali “Nabucco”, “Madame Butterfly”, “Carmen”, “Rigoletto”.

Danzatore e coreografo con la compagnia Skanderbeg di Cosenza dal 1986 fino al 1993.

Partecipazioni a: “La Vedova Allegra” (assistente coreografo di Claudio Steiner e danzatore), “Coppelia” (nel ruolo solista di Coppelius diretto da Gianni Notari), “Danza e Cinema” (coreografo ed interprete del balletto Scugnizzi) rispettivamente nella 34°, 35° e 36° Stagione Lirica del Teatro Rendano;

1°, 2° e 3° Rassegna Cinematografica Euromediterranea di Sangineto (presentate da Pippo Baudo);

Danzatore nel musical “Terre Lontane”;

Danzatore nel ruolo di “Geordie” nello spettacolo “Notturno delle raganelle” della compagnia Bruzia Ballet;

Danzatore in “Amare è breve dimenticare è lungo” della compagnia Bruzia Ballet;

Danzatore nel ruolo di “Nino” in “...Nel mondo di Amelie...” della compagnia Bruzia Ballet;

Danzatore e Coreografo in “A cruci di poveri” - spettacolo/concerto di Danilo Montenegro

Performer in "Clan-Destini" della Move up Production


ESPERIENZE COME ATTORE:

Interprete (attore/cantante/danzatore) nel ruolo di “Saicosè” in “Barabba il musical” della compagnia Bruzia Ballet;

Attore nel ruolo di “Tonino” nella commedia in vernacolo “E' cchiù vicinu ‘u denti dù parenti” con la regia di Antonio Conti (2014);

Attore nel ruolo di “Luigi Pastorelli” in “Natale in casa Cupiello” con la compagnia Le tre sorelle e la regia di Marco Silani (2015);

Attore nel ruolo di “Sarvaturu” nella commedia musicale in vernacolo “Acu, filu, metru… e ijritale” (2017);


ESPERIENZE TELEVISIVE:

Oltre alle varie apparizioni su emittenti locali, partecipa ai programmi:

“Fascination” con Maurizio Costanzo su Retequattro,

“Ricomincio da due” con Raffaella Carrà su Raidue,

“Fantastico 91” con Johnny Dorelli e Raffaella Carrà su Raidue.


ESPERIENZE COME COREOGRAFO:

oltre alle coreografie di tutti le produzioni di Dance Project e Bruzia Ballet,

“Omaggio a Fellini” (ass. Teatro e Danza insieme, 22/06/95, teatro Grandinetti di Lamezia Terme);

“Peter Pan”, “Il gobbo di Notre Dame”,“Sister Act”, “Jack Frusciante è uscito dal gruppo", “L’ultima tempesta”, “Annie”, “Chocolat”, “Nessuno, una, cento, mille odissee”, “Atlantide”, “Mary Poppins”,   (ass.Teatro e Danza insieme, 1996/2005, teatro Grandinetti e Teatro Umberto di Lamezia Terme);

“Terre Lontane” e “Barabba il musical” (ass. Artisti senza Frontiere - in tour varie date)

“A cruci di poveri” - spettacolo/concerto di Danilo Montenegro

"Aprite le porte, dalle miniere di pietra al vaticano" (Regina Pacis onlus - 17/18 giugno 2016 teatro A. Rendano di Cosenza).

PAOLO GAGLIARDI

direttore artistico - coreografo - istruttore di danza moderna e contemporanea ACSI/CONI nazionale - danzamovimentoterapeuta - responsabile settore danza ACSI provinciale Cosenza.