Un sogno è un sogno... ma ci aiuta a vivere!

E’ il tema scelto querst’anno per i nostri spettacoli. Il sogno infatti è un pò il leit motiv che accompagna i due soggetti, contrapposto ma con la stessa matrice comune. Ceberentola che sogna di diventare principessa e la principessa Anna che sogna di diventare una donna qualunque. Per gli allievi due situazioni didatticamente fondamentali con cui misurarsi: un classico della tradizione ballettistica e la commedia musiclae di Garinei. 50 anni dopo l’uscita del celebre film di William Wyler, la magia e la favola di Vacanze Romane rivivono sul palcoscenico, in una commedia musicale che porta la firma del grande Pietro Garinei, su musiche originali di Cole Porter insieme a brani scritti da Armando Trovajoli. Nel 1953 la storia viveva attraverso l’interpretazione dell’impeccabile Gregory Peck e dell’incantevole Audrey Hepburn. Come allora, di una vera e propria favola si tratta. Una giovane ed innocente principessa scopre l’amore e gli incanti di Roma insieme ad uno scanzonato, ma onesto, giornalista a caccia di scoop.

VACANZE ROMANE

24 giugno 2006 - Teatro Comunale A.Rendano (Cosenza)


Ideazione e Regia Paolo Gagliardi; Coreografie Paolo Gagliardi, Helena Gosling; Assistenti alle coreografie Orlando Capitano, Francesca Bartucci; Recitazione Susanne Volpentesta; Canto Francesco Pignataro; Luci Bartoletti; Scene Rubinacci (Napoli), Monica Venneri e Carlo Lavorato (Diarco Restauro, Rende); Acconciature Rosa di Puppo (DonnaOk, Rende); Foto e Riprese Video Francesco Rimoli;